Cantine Ferrari

Azienda fondata più di un secolo fà dal mitico Giulio Ferrari, questa cantina ha fatto la storia del Metodo Classico in Italia. Rilevata nel 1952 da Bruno Lunelli, continua ad essere un punto di riferimento internazionale anche grazie all'attenta gestione familiare, che ora vede impegnata l'ultima generazione: i cugini Camilla, Marcello e Matteo dirigono rispettivamente la comunicazione, la produzione e la parte commerciale.

La cura dei vigneti di proprietà, otto masi di collina, tra i quali il famoso Maso Pianizza, le cui uve di Chardonnay dal 1972 sono destinate alla Riserva del Fondatore, è affidata a Diego Trainotti e Luca Pedron, agronomi che dimostrano di credere nella viticoltura a basso impatto ambientale, prossima al regime biologico. Anche gli storici conferitori sono tenuti a osservare un rigido disciplinare di campagna, redatto e controllato dai tecnici dell'azienda.

La cantina è diretta da Ruben Larentis, enologo di grande esperienza, che ha imposto ai vini Ferrari uno stile ben preciso: finezza eleganza e profondità che si riscontrano in tutta la produzione aziendale, anche se il vero capolavoro della cantina è ovviamente il Giulio Ferrari Riserva del Fondatore, capace sempre di ammaliare per la sua apparente semplicità che cela complessità e ineguagliabile eleganza.