Bruschetta con purea di cicerchie e peperoni cruschi

Bruschetta-purea cicerchie e peperoni cruschi

Scritto da Angela

Quando l’ho visto al ristorante è stato amore a prima vista… Bello, invitante, accattivante, affascinante… Ma, ma…a che state pensando? Nooooo, non si tratta di un uomo (Giuseppe mi ucciderebbe! :))))) Sto parlando del pane di Matera che, con qualsiasi abbinamento, esprime sempre il meglio di sè.

Ero con Giuseppe e con due amici al ristorante (“Il Casino del Diavolo” andateci, è buonissimo) e tra i 10000 antipasti servitici c’era questa splendida bruschetta.  Io di solito la mangio con pomodorini, olio e origano e questa è stata un’apprezzata novità, anche perchè ci sono ingredienti che io adoro, cioè il Pane di Matera, le cicerchie e i miei amati peperoni cruschi!!!  Non potete immaginare che goduria questa bruschetta, in cui il sapore delicato della purea di cicerchie ben si sposa con il gusto dominante dei peperoni cruschi.

E poi…prepararla è semplicissimo! Per cui ho pensato di riproporla in questo blog e condividerla con voi, nella speranza che la proviate e che possiate assaporare anche voi questa autentica delizia.

Non appena l’assaggi, ti viene subito voglia di preparala e di farla provare ai tuoi amici: è quello che è successo a me e per questo la propongo a voi, miei cari amici ;) A proposito, state diventando sempre di più e ciò mi rende estremamente felice! :) Vi ringrazio tutti di cuore!

BRUSCHETTA CON PUREA DI CICERCHIE E PEPERONI CRUSCHI

Ingredienti (per una ciurma di 10 persone (do per scontato che l’assaggerete in una serata con amici ;)))

500 gr di Pane di Matera;

250 gr di cicerchie secche;

1 busta da 40gr di peperoni cruschi fritti;

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva, sale q.b.

Procedimento:

Il giorno prima, mettere in ammollo le cicerchie in acqua fredda con un po’ di bicarbonato.  Lessate le cicerchie in abbondante acqua salata per circa un’ora o, in ogni caso, fino a quando non saranno cotte.

Nel frattempo, affettate il Pane di Matera e arrostitelo in forno, sulla brace (se siete così fortunati da avere il camino) o sul vostro barbecue…insomma, dove vi pare! :)

Non appena le cicerchie saranno ben cotte, passateci il frullatore ad immersione e create una soffice purea.  In una padella, mettete a soffriggere dell’olio extravergine d’oliva e lo spicchio d’aglio, fino a quando quest’ultimo non inizierà a dorare.  Togliete lo spicchio d’aglio intero e versate l’olio fritto direttamente nella purea di cicerchie, infine mescolate.

Versate un cucchiaio di purea di cicerchie su ogni fetta di pane e, infine, prendete dei peperoni cruschi e sbriciolateli sulla purea.

E così avrete preparato un originale e squisito antipasto! Buon appetito.

Se l’articolo ti è piaciuto, metti Like e condividilo sui social:
10 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial