Piatti tipici della Basilicata sempre più apprezzati dai turisti stranieri

I piatti tipici della Basilicata conquistano sempre più i numerosi turisti che, in numero sempre crescente, popolano le strade di Matera e della Basilicata. Secondo un recente studio effettuato da Hundredrooms, il comparatore leader di case vacanze in Italia e Spagna, la scoperta degli squisiti piatti tipici lucani, la suggestività delle location in cui sono situate le numerose case vacanze a Matera, i paesaggi bucolici e le numerose attrazioni che meritano una visita, sono gli aspetti che maggiormente impressionano i turisti in visita alla città.

Di fatto, al primo posto nel ranking delle preferenze dei turisti stranieri che hanno soggiornato per un periodo di minimo due notti nella città dei Sassi, ritroviamo la suggestività delle strutture ricettive, tanto alberghiere quanto extra-alberghiere. Il 79,8% dei turisti stranieri che hanno visitato la Basilicata negli ultimi due anni, hanno di fatto apprezzato la magia che i Sassi sono in grado di regalare. Numerose sono infatti le case vacanza a Matera che offrono la possibilità di soggiornare e dormire in camere scavate direttamente nella roccia, regalando agli ospiti un tuffo nel passato, senza tuttavia dover rinunciare a nessun tipo di comfort.

Al secondo posto invece ritroviamo la gastronomia lucana. Secondo il 73% dei commenti lasciati dai turisti stranieri dopo il proprio soggiorno, uno degli aspetti più apprezzati del viaggio alla scoperta della Basilicata sono stati i piatti tipici lucani, genuini e semplici, fedeli alla tradizione contadina, che sorprendono con il loro gusto naturale e casereccio. Di fatti, sempre più turisti tedeschi, francesi, inglesi e cinesi, restano piacevolmente catturati da questi sapori lucani, esprimendo opinioni estremamente positive.

Ma quali sono i piatti tipici della cucina lucana che piacciono di più? Quando si tratta di identificare un piatto tipico delle diverse città italiane, le risposte solitamente non sorprendono: di Roma la carbonara, di Napoli la pizza, di Bologna i tortellini, di Milano il risotto alla milanese, di Palermo le arancine… E di Matera? I turisti hanno le idee chiare su questo, scopriamolo insieme.

 

Fave e Cicorie

Inglese

“Fave e Cicorie è il piatto più buono mangiato a Matera. Semplicissimo, però al tempo stesso, con un sapore forte e deciso. Servito in un piatto tipico di terracotta, la morbidezza delle fave si amalgamava perfettamente con il sapore leggermente amaro delle cicorie. Ho chiesto la ricetta allo chef, però dubito di riuscire a preparare qualcosa di simile.”

Per il 42,4% degli inglesi fave e cicorie è il piatto più delizioso della cucina lucana.

 

Strascinati con ragù lucano

tedesco

“Pasta fatta a mano dalla forma strana che non saprei descrivere e un ragù insuperabile fatto con una salsiccia tipica della zona: Lucanica. Sicuramente uno dei piatti più buoni mangiati in tutta Italia! Alla fine il proprietario del ristorante mi ha consigliato di fare la “scarpetta”, ossia ripulire il sugo rimasto nel piatto con il pane, anche quello tipico. Tornerò solo per mangiare di nuovo questa bontà!”

Per il 47,1% dei tedeschi gli strascinati con ragù lucano sono un piatto tradizionale imperdibile.

 

Pignata

Francese

“Quando il cameriere me l’ha proposta, l’idea non mi ha entusiasmato. Poi abbiamo deciso di provarla, per assaporare un vero piatto tipico della Basilicata, la PIGNATA. Carne di pecora (si, di pecora!) cucinata con sedano, pomodori, cipolle, carote, patate, piccante e formaggio, tutto in un unico piatto. Qualcosa di spettacolare! Una carne fenomenale! Se andate in Basilicata dovete provarla, non ve ne pentirete!”

Per il 39,6% dei francesi la pignata, con il suo sapore inconfondibile, è il piatto più allettante della tradizione lucana.

 

Laganedd e fagioli

Cinese

“Quando il cameriere ci ha spiegato di cosa fosse composto il piatto di Lagane e fagioli, ci siamo subito incuriositi. E non appena provato siamo stati felicissimi della scelta! Il piatto è molto semplice, fatto con una pasta fatta a mano, a forma di rettangolo schiacciato, con fagioli tipici della zona, alcune spezie e un po’ di peperoncino. Ci hanno spiegato che era il piatto che mangiavano i banditi del posto. Super squisito!”

Per il 40,2% dei cinesi le lagane e fagioli sono il piatto più gustoso provato in Basilicata.

Tuttavia sono ancora tante le eccellenze gastronomiche lucane: dal canestrato di Moliterno ai peperoni cruschi di Senise, dai fagioli bianchi di Rotonda al marroncino di Melfi, dal pane di Matera al pecorino di Filiano, dalla crapiata al pancotto. Viaggiare a Matera e alla Basilicata non è solo un viaggio nel passato, ma anche un viaggio attraverso la scoperta dei sapori di una terra che ha ancora molto altro da offrire.

Se l’articolo ti è piaciuto, metti Like e condividilo sui social:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial