Pettole salate, con Acciughe ed Olive

Scritto da Angela

E siamo in pieno periodo natalizio e, in due regioni fortemente legate alle loro tradizioni enogastronomiche come la Basilicata e la Puglia, non possono mancare le famigerate Pettole.  Vi ho già dato la mia Ricetta delle Pettole ben tre anni fa’ (‘mmazza come vola il tempo!).

Vi ho dato la ricetta base delle pettole, senza aggiunte, anche se vi ho detto che molto spesso le rendiamo “dolci” cospargendole di zucchero.
Oggi, invece, vi voglio presentare una variante “salata” delle pettole, molto più tipica delle zone costiere pugliesi, con le Acciughe e le olive nere.  E’ facile capire il perché non è una variante tipicamente lucana: la Basilicata non è propriamente “terra di mare”, è prevalentemente montuosa e collinare e, ovviamente, la conformazione del territorio ha fortemente influenzato la tradizione gastronomica della mia regione.

Come si fanno queste Pettole Salate? Semplicemente, aggiungete all’impasto non ancora lievitato delle acciughe o filetti di alici ed olive nere tagliate a pezzetti.  E poi, procedete come descritto nella ricetta.  Qual è il risultato? Beh, giudicate voi stessi…

Pettole_salate2

Che dire, non vi fate mancare le pettole a Natale.  Preparatene in tutte le versioni e farete un figurone.
E con le Pettole auguro a tutti voi un Sereno Natale e Felice 2013!

Per restare sempre aggiornato sui temi dell’enogastronomia del Sud Italia, puoi seguirci su Twitter e su Facebook

Se l’articolo ti è piaciuto, metti Like e condividilo sui social:
One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial