7 whisky sottovalutati di rinomate distillerie

Molto spesso le distillerie sono rese famose da un solo whisky che finisce sotto i riflettori grazie a premi e riconoscimenti, e così altri whisky della stessa rinomata distilleria restano sottovalutati dai consumatori anche dopo anni dal loro rilascio e spesso, come vedremo, ingiustamente relegati in secondo piano.

whisky sottovalutati

Ci sono sempre ottime ragioni per le quali un whisky diventa un vero e proprio punto di riferimento: il suo ventaglio aromatico, il prezzo, il design della bottiglia, l’innovazione che rappresenta ed altro ancora.

Consumatori e intenditori acquistano quella bottiglia, ne sono entusiasti, diventando così, loro ambasciatori. La fama di quel whisky continua a crescere sempre più.

I grandi classici come Lagavulin 16 Anni o Oban 14 Anni sono esempi di whisky in grado di rappresentare le intere distillerie a cui appartengono. 

Ma non tutti sanno che alla loro ombra ci sono altri grandi imbottigliamenti che si differenziano per età e botti utilizzate e che spesso portano nel bicchiere aromi persino migliori. 

Il seguente elenco è dedicato a questi whisky “sottovalutti” di note distillerie.

Laphroaig Quarter Cask

laphroaig quarter cask

Il gusto di questo scotch whisky è influenzato dalla sua regione, proprio come qualsiasi altro Scotch. Poiché proviene da Islay, ciò significa che non è immune al caratteristico sapore forte e affumicato di quella zona, che molti dicono sia il risultato della vicinanza al mare e dell’esposizione ai venti marini, oltre che dell’uso della torba locale.

Tuttavia, poiché questo whisky è maturato in botti da un quarto, questo gli conferisce un gusto caratteristico e sorprendentemente complesso che è alla pari con altri whisky invecchiati per sei o sette anni.

In particolare, il gusto è più profondo, legnoso e più forte di quanto sarebbe altrimenti, senza l’ausilio delle botti più piccole. Altre note di degustazione includono fumo, vaniglia, torba, spezie e una leggera dolcezza.

Perchè sottovalutato: Laphroaig è una famosissima distilleria di Islay, celebre per il suo entry level Laphroaig 10 anni, uno dei single malt più venduti di Islay e di tutta la Scozia.

Come dismostra Quarter Cask, anche i whisky NAS (senza dichiarazione d’età), possono reglare grandi emozioni.

Questo single malt dopo la classica maturazione in botti di rovere americano ex-bourbon, subisce un ulteriore maturazione in “quarti di botte”, ovvero barili da 125 litri (molto più piccoli di quelli standard), in questo modo molto più whisky è a diretto contatto con il legno, di conseguenza matura prima e con cartteristiche differenti.

Nikka Miyagikyo Single Malt No Age

nikka miyagikyo single malt

Un single malt giapponese prodotto dalla celebre distilleria Nikka, la stessa del blended “Nikka from the Barrel“.

Il sapore è dolce, cioccolato fondente, rovere appena tagliato e sbuffi di fumo. Il malto rimane fino alla fine, poiché la spezia di quercia si intensifica piacevolmente. Il caramello si scioglie in una meravigliosa nota burrosa. 

Le influenze della botte di sherry sono molto delicate: tutto ruota intorno all’orzo maltato e alle spezie piccanti di quercia. Quando bevo questo, penso ai migliori scotch single malt di una volta.

Oban Distillers Edition

oban distillers edition

Oban DE è un whisky single malt la cui peculiarità è la finitura in botti di sherry Montilla Fino.

Le note di quercia dominano all’inizio, ma poi il mare torna a precipitarsi. La salamoia, la corda di canapa e un accenno di fumo lasciano il posto ai grani di pepe spezzati. Quindi questo Oban diventa più terroso, con sapori di erica, miele e mandorle.

La Distillers Edition prende la solida base di Oban 14 anni e gli conferisce un tocco in più. C’è un bel po’ di complessità qui, nello stile costiero tipicamente sobrio di Oban. La botte Montilla Fino accentua le note fruttate di Oban, senza mai intaccare il suo fascino marittimo.

Lagavulin 8 anni

lagavulin 8 anni

Il Lagavulin 8 anni è un single malt torbato che viene imbottigliato con un forte 48% di gradazione alcolica, il che dovrebbe supportare i suoi aromi intensi.

Molto fumo e torba terroso-minerale incontrano cioccolato fondente, sale marino, nocciole tostate e corteccia.

Estremamente interessante grazie a fumo intenso e note di torba, va a tutto gas dal primo secondo. Questa intensità è ciò che rende questo coraggioso whisky di Islay così eccitante.

Glenfiddich Fire & Cane

glenfiddich Fire and cane

Questo è un single malt di Speyside e fa parte della serie sperimentale di Glenfiddich, una delle distillerie più importanti della Scozia.

Sebbene la distilleria sia famosa e apprezzata per produrre scotch non torbati, Fire and Cane è il primo whisky Glenfiddich in cui è presente un malto torbato. E’ infatti realizzato miscelando due single malt (torbato e non torbato) ed invecchiato in botti di bourbon efinito in botti di rum.

Il naso è vivace e un po’ fumoso come previsto, ma anche i principianti della torba non dovrebbero lasciarsi scoraggiare, il fumo è appena percepibile. 

Note di frutta rossa e marshmallow bruciato sono rilevabili sotto la spinta iniziale del fumo, conferendo al whisky un’immediata dolcezza. Il palato è divertente e inaspettato. La consistenza è cremosa e setosa, con un finale luminoso e agrumato.

Caol Ila Moch

caol ila moch

Caol Ila Moch è un whisky di Islay fortemente torbato che non riporta l’indicazione dell’età. Questo whisky fa del fumo ruvido e gli aromi di torba la sua principale caratteristica distintiva. Tutto ciò è amplificato dalla classica conservazione in botti ex Bourbon.

Per questo whisky la strada è tutta in salita, facendo parte della stessa “scuderia” di un grande classico come Caol Ila 12 anni, apprezzato scotch da intenditori e principianti.

Moch è un whisky più “avanzato” rispetto al 12 anni, un prodotto in grado di regalare sensazioni più coinvolgenti sopratutto per un pubblico più esperto che può ritrovare in questo whiksy intense note minerali di torba.

Leggi anche: 7 curiosità su Laphroaig che probabilmente non conosci

Tags:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial