Tiri Vincenzo

Vincenzo Tiri: i panettoni artigianali più buoni d'Italia

Ad Acerenza, un piccolissimo comune della provincia di Potenza, in Basilicata, nasce il piccolo forno di Vincenzo Tiri, colui che è ormai celebre per essere "il re del panettone" artigianale.

Fino ad alcuni anni fa nessuno lo conosceva e nessuno avrebbe mai immaginato che il panettone artigianale più buono d'Italia e quindi del mondo potesse esser prodotto in un luogo così lontano da Milano, la patria del panettone.

Vincenzo Tiri è un giovane pasticcere, classe 1981, che ha stravolto il concetto di panettone artigianale, il suo è un prodotto ottenuto con ben 72 ore di lievitazione naturale e con 3 impasti, ciò dona al panettone una morbidezza ineguagliabile.

La qualità delle materie prime e la scelta degli abbinamenti delle varie farciture completa quelle che sono ritenute delle vere e proprie opere d'arte della pasticceria. Soffici all'inverosimile, profumati e dal sapore delicatissimo e dirompente al tempo stesso, un sapore che resta in bocca per minuti dopo la deglutizione.

Acquistare il panettone e le colombe Tiri

Nonostante il clamoroso successo del suo prodotto a seguito della vittoria di svariati concorsi per giudicare "il miglior panettone d'Italia", Vincenzo Tiri ha deciso di non aumentare la produzione del suo panettone, confinata alla piccola struttura storica di Acerenza con una capacità produttiva di circa 100 panettoni al giorno.

L'artigianalità e la "lentezza" della lavorazione è prerogativa imprescindibile per Vincenzo, ciò nonostante le richieste provengano da tutta Italia ed anche dal resto del mondo (pare che in Giappone, il suo prodotto abbia spopolato).

Trovare il suo panettone nel periodo di Natale è cosa assai difficile, riuscire ad accaparrarsene uno non è affatto scontato vista la produzione limitatissima poichè per Vincenzo Tiri ciò che conta è mantenere uno standard al top a scapito delle quantità e quindi del ritorno economico.

Da oggi è possibile acquistare online i panettoni di Vincenzo Tiri e farseli recapitare comodamente a casa, ovunque in Europa, in tempi brevissimi.