Whisky buoni ed economici: i migliori a meno di 50 €

Se stai cercando un buon whisky, hai solo l’imbarazzo della scelta: con il gran numero di bottiglie a disposizione, è tutt’altro che facile trovare lo scotch, il bourbon o il whisky irlandese giusto. 

In questo articolo voglio darti alcuni consigli per bottiglie che personalmente ho particolarmente apprezzato e che puoi acquistare con una spesa inferiore a € 50, whisky relativamente economici, considerato il loro livello qualitativo.

Ho selezionato whisky delicati, speziati e affumicati, con questa lista troverai il tuo whisky da gustare o regalare.

degustazione vari whisky

Leggi anche: Cos’è un whisky Oloroso Sherry Cask?

Ottimi whisky fino a 50 euro

Glenfiddich Fire & Cane

whisky Glenfiddich Fire & Cane

Glenfiddich è una distilleria conosciuta per i suoi prodotti fruttati e delicati, non di certo per la fumosità dei suoi whisky che non sono a contatto con la torba. Fire and Cane, invece, fa parte della serie Experimental, che segna per l’appunto una serie di esperimenti della celebre distilleria di Dufftown.

Fire & Cane è un whisky torbato che invecchia in botti ex-bourbon ed effettua la finitura di 3 mesi in botti di rum. Unisce la fumosità a sentori dolci e speziati a cui si aggiungono le classiche note fruttate di Glenfiddich.
Acquistalo a € 49,80

Clynelish 14 anni

Clynelish 14 anni scotch whisky

Uno scotch whisky delicato, in bocca un po’ sottile, ma anche morbido con sapori rotondi e accoglienti di caramello. Le note di torba danzano al palato – vivaci e luminose – mentre il tutto evolve in un gioco tra il salato e il fruttato.Un whisky che cambia, si evolve man mano che passano i minuti.

Il finale è come il sapore dell’acqua di mare in bocca, poi un po’ di fumo, pepe nero e scorza di limone. Ottimo rapporto qualità prezzo. Acquistalo a € 48,20

Johnnie Walker Green Label

Whisky Johnnie Walker green

L’unico whisky blended non poteva che essere un Johnnie Walker, uno dei marchi di whisky più noti al mondo.

Johnnie Walker Green Label (etichetta verde), al naso si presenta con questa nota di fumo immediata che paragono a un Talisker con un tocco di cioccolato fondente.
Il palato incarna note fruttate che si mescolano con spezie pepate e vaniglia che scivola e scompare rapidamente, lasciandoti desiderare di più. In tutto ci sono accenni di fumo senza sopraffare l’essenza del whisky. 

Molti pagherebbero decisamente di più per ottenere un tale equilibrio e complessità in un whisky. Nel complesso, il Johnnie Walker Green Label offre un ottimo rapporto qualità-prezzo a un prezzo decisamente accessibile. Acquistalo a € 45,80

Glenkinchie 12 anni

Glenkinchie 12 anni

Uno degli ultimi single malt della regione delle Lowlands scozzesi, si caratterizza per un profumo appena affumicato, miele e accenni agrumati.
L’aggiunta di poche gocce d’acqua rilasciano una grande quantità di limone vivace e piccante al naso e al palato. Acquistalo a € 45,60

Teeling Single Malt

Teeling single malt whiskey

Teeling è una distilleria irlandese, non solo scotch whisky quindi, ci sono anche ottimi whiskey irlandesi (irish whiskey) da poter acquistare con una cifra inferiore a 50 euro, e questa è davvero una gran bella bevuta.

Il Teeling Irish Single Malt è un fantastico esempio di tutto ciò che è giusto trovare in un buon Irish Whiskey.
L’olfatto denota un fruttato complesso e croccante, miele, frutta rossa secca, dolcezza maltata, caramello e bananee. C’è una spezia leggera che scorre sotto, ma nel complesso è un aroma piacevole e ricco che rasenta il burro.
All’assaggio si palesa una morbida dolcezza maltata calda e banana si fondono e ricordano una torta alla banana. Strati di mele croccanti, miele e un tocco di spezie e frutta secca rendono il palato dinamico. Acquistalo a € 47,50

Cragganmore 12 anni

Cragganmore 12 scotch whisky

Ecco un altro single malt dello Speyside, una piccola distilleria a confronto dei colossi Macallan, Glenfiddich e Glenlivet. Cragganmore si distingue però dagli scotch delle grandi distillerie.

Cragganmore 12 è un whisky leggero e “inoffensivo”. Niente fumo, niente frutta, solo un morbido carattere di cereali e leggeri accenni di fiori e noci. Leggermente carnoso, anche se il profilo aromatico è per lo più bilanciato intorno alle noci. Sicuramente vale i soldi, è un contendente per il posto “Speyside di fascia media” del tuo armadio, specialmente se ti piacciono i sapori di nocciola invece del più comune stile di miele, mela ed erica dei whisky dello Speyside. Acquistalo a € 44,70

Ardbeg Ten

Ardbeg 10 Ten scotch whisky

Se ti piace la torba non puoi non considerare questo whisky, al contrario, se hai già provato qualcosa di torbato e non ti è piaciuto, tieniti ben distante da Ardbeg 10.

Ardbeg Ten è selvaggiamente saporito, il tipo di whisky che ti fa capire perché alle persone piacciono i sapori affumicati nello scotch, e ti ricorda anche che gli scozzesi hanno perfezionato questo stile per centinaia di anni.

E’ uno scotch corposo. Una sfumatura di dolcezza esalta la lingua, cereali maltati puri e vaniglia legnosa. Questa sensazione viene rapidamente cancellata dal fumo di fieno, alghe secche, carbone leggermente amaro e torba densa e legnosa. Sebbene i sapori siano intensi, sono anche molto ben bilanciati e la bruciatura della lingua è minima, considerando il suo robusto 46% di alcol. Si potrebbe contemplare questa complessità fumosa per ore. Acquistalo a € 43,40

Glenfarclas 12 anni

Glenfarclas 12 anni

Scotch whisky dello Speyside, anche se in etichetta l’azienda ha scelto di riportare Highland. Anche Glenfarclas 12, così come tutti gli altri single malt della distilleria, viene invecchiato in botti di sherry.

All’olfatto limone e note di arancia. Buon equilibrio. Profondo, ma non molto complesso. Influenza dello sherry molto lieve. Un riposo nel bicchiere rivela una dolcezza più profonda e una leggera nocciola o torrone.
Sapore più agrumato rispetto a quanto ci si aspetta all’olfatto, leggero, fresco e rinfrescante. Acquistalo a € 42,00

Talisker Port Ruighe

Talisker Port Ruighe Scotch Whisky

Talisker Port Ruighe è un whisky che ha terminato il suo invecchiamento in botti che hanno precedentemente ospitato vino Porto. Corpo sciropposo. Molto caldo, all’inizio, ma si risolve lentamente in pesanti note di rabarbaro, sale affumicato, torba terrosa e malto caramellato. Il porto è facilmente rilevabile con frutti rossi e una leggera acidità. Acquistalo a € 41,70

Caol Ila Moch

Caol Ila Moch scotch whisky

Caol Ila è una distilleria scozzese che produce whisky torbati, non fortemente torbati come Ardbeg o Laphroaig, ottimo per coloro i quali vogliono iniziare ad approcciarsi verso questo genere di whisky o che semplicemente amano la torba “delicata”.

Sniffando questo Caol Ila Moch, domina la torba, macchiata dell’oceano e fumosa. Un sottofondo di vaniglia e miele leggero bilancia perfettamente la torba. Assaggiandolo si evince un corpo sottile. Dolce, all’inizio, ma la dolcezza si allontana e la torba pervade. Salmastro, un pizzico di foglia di tabacco e fumo da falò sono i sapori principali. Acquistalo a € 43,15

Quale buon whisky fino a 50 euro consigli? Fammelo sapere nei commenti!

Tags:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial