Cos’è un (whisky) Oloroso Sherry Cask?

In passato, gli sherry in botti di rovere venivano esportati dalla Spagna alla Gran Bretagna via mare. In questo modo le botti finivano in Scozia e venivano utilizzate per la maturazione del whisky. Oggi si consuma molto meno sherry, ma la tradizione di maturare il whisky scozzese in botti spagnole è stata preservata.

botti di sherry

Anche se ai produttori piace presentarlo in modo diverso: pochissime botti di sherry nei magazzini scozzesi sono vere botti da bodega che sono state utilizzate per molti anni. 

La maggior parte dei barili di sherry sono le cosiddette “botti stagionate”, che sono appositamente realizzate per le distillerie scozzesi nelle bodegas spagnole. Così sono molti barili di sherry Oloroso.

Da dove provengono i barili di sherry Oloroso?

Le botti di sherry Oloroso provengono sempre dalla Spagna. Più precisamente dalla zona intorno alla città di Jerez de la Frontera, nel sud della penisola iberica. I diversi vini sherry possono essere prodotti solo nel cosiddetto “triangolo dello sherry”.

Cos’è lo sherry Oloroso?

Lo Sherry è generalmente un vino bianco fortificato. Oloroso è uno sherry a maturazione ossidativa ottenuto da uve palomino. Questo tipo di sherry è tipicamente corposo, forte e secco, ma a volte viene addolcito aggiungendo altri tipi di sherry. 

Le proprietà dello sherry Oloroso vengono trasferite nella botte e successivamente nel whisky.

Leggi anche: Come vengono prodotte le botti per l’invecchiamento del whisky?

Perchè il whisky viene invecchiato in botti di sherry Oloroso?

Grazie al loro carattere armonioso, le botti Oloroso sono molto apprezzate per la maturazione del whisky

Il gusto dello sherry Oloroso si sposa elegantemente con gli aromi del whisky nella maggior parte degli imbottigliamenti, ma non è troppo dominante. In questo modo, le botti di sherry Oloroso possono aggiungere più aromi a un imbottigliamento espandendo il profilo gusto-olfattivo del whisky.

Anche botti di rovere di altri tipi di sherry, come Pedro Ximénez, vengono utilizzate per maturare il whisky. Tuttavia, le botti Oloroso sono meno dolci e saporite rispetto alle botti di Pedro Ximénez.

Esistono diverse tipologie di invecchiamento ex sherry:

  • Un whisky “Sherry Oak” viene conservato in botti di sherry per l’intera durata
  • Un single malt “finished in Sherry cask” spesso matura inizialmente in botti ex-bourbon e poi completa il suo invecchiamento in botte di sherry (es.Oloroso cask) per alcuni mesi.
  • I “Double matured”, una parte del whisky viene conservata in botti ex bourbon, un’altra, ad esempio, in botti di sherry Oloroso. Poi c’è l’assemblaggio dei due insieme.
Acquistare whisky online

Quanto sono grandi le botti di sherry Oloroso?

Con un volume di 500 litri, i barili di sherry Oloroso sono significativamente più grandi dei tradizionali barili ex bourbon, che contengono solo da 225 a 250 litri.

Un whisky (ma anche un vino, un rum o qualsiasi altro liquido alcolico) tende a maturare più lentamente in botti più grandi, poiché una quantità relativamente minore viene a contatto con la superficie della botte.

Tuttavia, non tutti i whisky di botte di sherry vengono effettivamente conservati nelle botti da 500 litri. Su richiesta, le bodegas producono anche sherry hogshead nelle specifiche desiderate, che possono poi essere collocate accanto a botti di bourbon della stessa dimensione nei magazzini scozzesi.

Per la produzione delle botti di sherry è possibile utilizzare legno di quercia europea e americana. Il termine “maturato in botti di rovere spagnolo”, che si può trovare su alcune bottiglie di whisky, si riferisce alla fabbricazione delle botti in Spagna, ma non all’origine del legno o al tipo di quercia.

Leggi anche: Perchè il binomio donne e whisky non è poi così strano

Quale è l’apporto dello sherry Oloroso al whisky?

Gli sherry Oloroso sono secchi, forti e corposi nel loro carattere. I whisky che sono stati maturati in botti ex sherry Oloroso sono per lo più caratterizzati da aromi fruttati, legnosi e maturi

Il rispettivo profilo aromatico dipende anche dalla durata della maturazione, dall’intensità (primo riempimento, secondo riempimento) e dalla qualità delle botti utilizzate.

talisker 40
Talisker 40 years old finished in botti di amontillado sherry di Delgado Zuleta

Tipico del whisky maturato in botti Oloroso è un sapore asciutto, ma anche morbido e pieno. Note concise che si possono scoprire nel whisky maturato in botti Oloroso sono frutta secca come fichi, prugne e uvetta. Le note di frutta sono spesso integrate da note di quercia distintamente speziate.

Tra le principali distillerie scozzesi che usano botti di sherry Oloroso troviamo Glenfarclas, Mortlach, Glenfiddich, Dalmore e Glenmorangie.

Tags:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial