8+1 cose che non sapevi dei whisky Diageo

Diageo per gli addetti ai lavori e per gli appassionati non è certo un nome nuovo, si tratta di una multinazionale inglese, tra i più grossi gruppi al mondo nel settore della produzione e commercializzazione di bevande alcoliche tra cui gin, tequila, vodka, rum e whisky.

whisky Diageo

Gli Scotch Whisky sono certamente il prodotto con la più vasta offerta del gruppo, proprietaria dei marchi Bell’s, Benrinnes, Black & White, Blair Athol, Buchanan’s, Caol Ila Distillery, Cardhu, Cragganmore, Clynelish, Dailuane Distillery, Dalwhinnie, Dufftown Distillery, Glendullan Distillery, Glen Elgin, Glenkinchie, Glen Ord Distillery, Glen Spey Distillery, Grand Old Parr, Haig Club, Justerini & Brooks, Johnnie Walker, Inchgower, Knockando Distillery, Lagavulin, Linkwood Distillery, Mannochmore, Mortlach, Oban Distillery, Royal Lochnagar, Strathmill Distillery, Talisker, Teaninich, Vat 69, White Horse e Windsor.

Nel 2019, Diageo ha registrato un fatturato di circa 15 miliardi di euro, per un utile netto di circa 4,65 miliardi di euro.

  1. Prima del 1955, non c’erano botti di rovere americano nel Regno Unito. Qualora ne trovassi una bottiglia, potresti comprare whisky Talisker invecchiato in botti di sherry, cognac, armagnac o vino, ma non bourbon.
  2. Il 99% della produzione di Glen Elgin finisce nel blend che compone White Horse. Dopo il Bulleit Bourbon, questo è il whisky più simile ad un bourbon. Fantastico con i pancake!
  3. Se adori il Sauvignon Blanc della Loira, prendi un po’ di Royal Lochnagar, diluiscilo per circa il 10% e mettilo in frigo: diventa proprio un eccellente Sauvignon Blanc, provare per credere.
  4. Diageo produce e vende essenzialmente blended whisky, i single malt sono solo una piccola parte del suo fatturato.
  5. La prossima volta che mangi delle ostriche crude, versaci sopra qualche goccia di Caol Ila, sarà un’esperienza fantastica.
  6. Sino a venti-venticinque anni fa era difficile trovare un single malt Caol Ila e l’unico modo per assagiare un whisky Lagavulin era bevendo un blended che lo contenesse.
  7. Il nuovo whisky del gruppo Diageo, Collectivum, è una miscela di tutte le 28 distillerie single malt di proprietà del gruppo – non immagineresti mai che Caol Ila, Lagavulin e Talisker siano lì dentro, ma lo sono.
  8. Convalmore è una delle sette distillerie che componevano Dufftown, è stata chiusa nel 1985.
  9. In futuro, le annate diventeranno un enorme affare nel commercio dei whisky single malt.
Acquistare whisky online
Tags:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial