Lagavulin

Vendita scotch whisky Lagavulin: selezione completa

Oggi Lagavulin è in grado di produrre ben 2,3 milioni di litri di scotch whisky torbato, parte è destinato ai blended come Johnnie Walker e parte sarà invecchiato e imbottigliato come single malt Lagavulin, scotch whisky tra i più apprezzati al mondo.

Situata sulle rive della baia di Lagavulin sull'isola di Islay, la distilleria Lagavulin è una delle più antiche distillerie della Scozia. La distillazione avvenne sulle rive della baia di Lagavulin già nel 1742 e all'inizio del secolo c'erano ancora dieci distillati illeciti che operavano nella zona. Nel 1816 John Johnson fondò la prima distilleria legale sul sito e nel giro di un anno Archibald Campbell aveva aperto un secondo. Dopo la morte di Johnson Alexander Graham ha acquisito la distilleria di Johnston per 1.100 sterline e alla fine ha unito le due distillerie insieme sotto il nome di Lagavulin. Da quel momento l'acqua ricca e pure che scorre lungo i laghi di Solan sulle colline proprio accanto alla baia di Lagavulin è stata come linfa vitale per la distilleria. Lo Scotch Whisky Lagavulin Single Malt è conosciuto come uno dei whisky single malt più intensi e affumicati mai realizzati: l'orzo da latte usato per creare il Lagavulin Single Malt ha una concentrazione di fumo di torba fino a venti volte superiore rispetto ai tipici Scotch. Una volta che i chicchi utilizzati per fabbricare il Lagavulin Whiskey sono stati raccolti e maltati vengono essiccati su torba e fuoco a gas calibrati appositamente per produrre il caratteristico profilo di Lagavulin.

Le particolarità che rendono unica Lagavulin ed i suoi prodotti risiedono nell'orzo maltato a Port Ellen che subisce una lentissima fermentazione che può arrivare anche a 80 ore, e dalla tipologia di acqua utilizzata, ricca di torba. Inoltre i whisky di questa distilleria sono quelli che subiscono il processo di distillazione più lento di tutta Islay, lentezza che è determinante per l'acquisizione di rotondità e morbidezza. I magazzini dove i whisky vengono conservati per l'invecchiamento sono tutti esposti verso il mare, così le botti attraverso la microssigenazione trasferiscono allo scotch il tipico sentore iodato Lagavulin. Non a caso praticamente tutti gli intenditori di whisky sono concordi nel ritenere che i prodotti Lagavulin hanno delle caratteristiche distintive che li rendono riconoscibili tra mille, la loro delicatezza, eleganza e il loro carattere è inimitabile.

Quindi i grani vengono macinati e schiacciati prima di essere fermentati per circa 72 ore. Dopo la fermentazione il whisky viene distillato due volte - prima attraverso un lavaggio ancora per circa cinque ore e poi ancora attraverso un distillato di spirito per circa nove ore. Questo è il processo di distillazione più lento di qualsiasi distilleria di Islay e conferisce a Lagavulin i suoi caratteristici sapori rotondi e bordi morbidi.