Quante calorie contiene il whisky?

In questo momento in quasi tutta la penisola ci sono quasi 40° all’ombra e difficilmente ti vien voglia di un bel bicchierino del tuo whisky preferito, proprio perchè sai che immediatamente dopo la deglutizione, quel tuo amato distillato inizierà a causarti una sudorazione simile a quella dopo una partita di calcetto giocata alle 15.00 ad agosto.

calorie whisky

L’inverno non si farà attendere molto, potrai presto tornare a gustare il tuo whisky senza la sofferenza dovuta al caldo e alle calorie apportate dal distillato, ma se sei una persona attenta a questo aspetto, forse è il caso di abbandonare i whisky full proof (a pieno grado) optando per prodotti con una gradazione alcolica più bassa. Ora ti spiego perchè.

Il whisky è una bevanda ipocalorica

Tra i prodotti alcolici, il whisky è tra le più dietetiche che ci siano, almeno in termini di rapporto calorie/alcol. 

Un bicchierino da circa 50 grammi di whisky al 43% di alcool contiene all’incirca 110 calorie, bevendo una bottiglia di birra artigianale da 350 grammi si ingerisce all’incirca la stessa quantità di alcool ma si assimilano il doppio delle calorie.

Perché il whisky è così ipocalorico? Perché, a differenza della birra e del vino, non contiene zucchero, grassi e carboidrati

PS: in realtà le botti carbonizzate o tostate contengono, infatti, zuccheri semplici, che vengono trasferiti al whisky durante l’invecchiamento. Le concentrazioni di zucchero aumentano man mano che il whisky trascorre più tempo nella botte, ma anche al massimo dell’estrazione, il contenuto di zucchero del whisky è ancora piuttosto piccolo: meno di una caloria per bottiglia di whisky con gradazione alcolica del 40%.

Il processo di distillazione elimina tutti questi componenti dal prodotto finale, riducendolo a nient’altro che acqua, alcool e una miriade di congeneri che conferiscono al whisky il suo sapore e aroma.

Acquistare whisky online

Ciò significa che le calorie nel whisky provengono quasi interamente dall’alcol, che contiene circa sette calorie per grammo

Ciò rende l’alcol più calorico rispetto a proteine ​​e carboidrati, ma più contenuto in calorie rispetto ai grassi. 

Ciò significa che l’esatto contenuto calorico del tuo whisky dipende dalla gradazione alcolica, e man mano che l’alcool aumenta, anche le sue calorie aumentano.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial