Qual è la differenza tra bourbon e scotch?

Per coloro che non amano il whisky e per i neofiti, lo scotch e il bourbon sono la stessa cosa. Un distillato scuro, realizzato con gli stessi ingredienti e invecchiato nelle stesse botti.

Giusto? Sbagliato. 

I due drink hanno molto in comune ma c’è anche un’enorme differenza, che ti spiegheremo in questo articolo.

bourbon vs scotch

Luogo di origine

Scotch: lo scotch whisky deve essere prodotto in Scozia. Non solo, per usare il termine “Scotch whisky” sull’etichetta, il whisky deve essere imbottigliato anche in Scozia (ad eccezione del blended).

Bourbon: contrariamente all’opinione popolare, il bourbon non deve essere prodotto in Kentucky. Può, infatti, essere prodotto in qualsiasi stato degli Stati Uniti, ma l’acqua calcarea che si trova nel Kentucky lo rende un luogo ideale: il calcare filtra le impurità.

Ingredienti

Scotch: Scotch single malt whisky deve essere prodotto con il 100% di malto d’orzo; Il whisky di cereali è generalmente prodotto con una combinazione di orzo maltato e non maltato, oltre al grano.

Bourbon: Il Bourbon deve essere preparato con una ricetta base di almeno il 51% di mais, con il resto costituito da segale, frumento e orzo. Maggiore è la proporzione di mais nella ricetta, più dolce è il bourbon; i bourbon pesanti di segale avranno un sapore più piccante.

Leggi anche: Whisky dolce? Ecco i migliori

Distillazione

Scotch: Il metodo in cui viene distillato il whisky scozzese dipende dallo stile o dalla categoria: i single malt sono generalmente doppia distillazione (a volte tripla distillazione) in alambicchi, mentre i whisky di cereali saranno distillati in una colonna. Come sempre, ci sono delle eccezioni: il single malt Mortlach, ad esempio, utilizza un complicato sistema che prevede una combinazione di alambicchi.

Bourbon: Quasi tutto il bourbon viene prima distillato in un alambicco a colonna, quindi lo spirito subisce una seconda distillazione in una pentola di rame modificata ancora nota come “duplicatore” (o “thumper”).

Acquistare whisky online

Invecchiamento

Scotch: le distillerie che producono whisky scozzese hanno molto per cui ringraziare l’industria del bourbon. I distillatori di Bourbon possono invecchiare il loro spirito solo in botti di rovere nuove; dopo che sono stati usati una volta, le botti non sono più utili per loro, quindi la maggior parte viene venduta ai produttori di Scotch, che sono più che felici di invecchiare il loro whisky al loro interno. 

I distillatori di scotch hanno molta più libertà quando si tratta di invecchiare il loro whisky e usano una grande varietà di botti, comprese quelle che in precedenza contenevano vino, porto o persino cognac .

Bourbon: L’altra grande differenza tra il whisky scozzese e il bourbon è il clima. Le temperature più calde del Kentucky significano che i tassi di evaporazione sono molto più alti, quindi il bourbon matura molto più velocemente del suo equivalente scozzese, circa il doppio più velocemente.

Leggi anche: Il whisky e l’industria dello spettacolo

Gusto

È estremamente difficile parlare di uno stile generico per il whisky scozzese o il bourbon, ma ci sono alcuni gusti generali che puoi aspettarti, a seconda dello stile.

Scotch: Non esiste un singolo stile di whisky scozzese generico: uno Speysider leggero ed erboso ha poco in comune con un mostro robusto e torbato di Islay.

Inoltre, a causa di fattori quali il tipo di botte, il livello di torbatura e la durata della maturazione, gli Scotch whisky possono essere eleganti e floreali, ricchi e speziati, o addirittura avere un carattere salato e marittimo.

Bourbon: Un bourbon fatto con un’alta percentuale di mais avrà un sapore più dolce di uno con una buona dose di segale. 

È anche giusto dire che i bourbon avranno generalmente un gusto più dolce della maggior parte dei whisky scozzesi e spesso mostreranno note di toffee, cannella e vaniglia (quest’ultima dalla quercia americana in cui è maturato).

Quando si confrontano whisky scozzese e bourbon , è impossibile dire se uno sia migliore dell’altro; è più una questione di quale prodotto preferisci. 

La maggior parte dei bourbon sono realizzati in uno stile accessibile, ma ci sono anche molti whisky scozzesi morbidi e delicati. 

Ti consigliamo di provarne alcuni e di costruire il tuo repertorio di whisky preferiti.

Tags:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial