Filtra per Tipologia

Tipologia

  • Ordini telefonici e supporto clienti: +39 0835 045281
  • I tuoi dati sono sempre al sicuro grazie al certificato SSL
  • Spedizioni in Italia gratuite per ordini superiori a 89,00 €
  • Il 95% delle nostre spedizioni viaggia in scatole riciclate
  • 100% sicuro e garantito

Produttori

Vini Siciliani

Visualizzati da 1 a 12 di 12 prodotti

Visualizzati da 1 a 12 di 12 prodotti

Filtri attivi

Vini tipici della Sicilia

Italia fa rima con vino. La produzione vinicola è uno dei vanti del nostro Paese, che è fra i primi produttori di vino nel mondo, e le cui etichette sono apprezzate e ricercate praticamente ovunque. Grazie al suo clima, al territorio e alle tante diversità regionali, ogni regioni italiana produce delle bottiglie con caratteristiche differenti e una storia diversa.

Oggi andiamo in Sicilia, che non è soltanto la prima isola italiana per estensione, ma anche per la vastità e diversità del sui luoghi, che dal mare che bagna suoli pianeggianti si sposta sino alle montagne e ai terreni vulcanici. Proprio come il suo territorio, anche le tradizioni legate alla produzione vinicola sono diverse, e i vini siciliani rispecchiano a pieno le peculiarità del territorio dove nascono.

La Sicilia è una delle regioni con le attestazioni più arcaiche in materia di vino, e la sua storia ha origini antichissime: pare che qui la vite crescesse spontaneamente ancora prima che l’uomo muovesse i suoi primi passi sulla terra, e che il vino fosse consumato già dalle prime popolazioni che hanno abitato questi luoghi. Successivamente, attorno al VII secolo a.C., la produzione del vino in Sicilia conobbe un periodo di grandissima diffusione grazie alla colonizzazione dei Fenici, che cominciarono a coltivare la vite. Furono i Greci a introdurre la potatura, la coltura ad alberello e le altre prime tecniche di coltivazione. La cultura del vino ha poi attraversato nei secoli le altre culture, da quella romana a quella aragonese, e i prodotti siciliani cominciarono ad essere esportati in tutta Italia e non solo.

Sull’isola sono presenti numerosi vitigni autoctoni, sia bianchi che rossi, e alcuni di questi sono noti in tutto il mondo: il Nero d’Avola, senza ombra di dubbio il vitigno a bacca rossa più conosciuto, ma anche lo zibibbo, che viene usato per preparare il celebre passito di Pantelleria, ma anche Grillo, Cataratto, Zibibbo, Malvasia e tante altre uve. Ad oggi sono più di 100 i vitigni autoctoni che sono stati selezionati e catalogati, delle varietà uniche nel loro genere che esprimono al meglio lo straordinario patrimonio culturale e geografico della Sicilia, Isola del Vino per antonomasia.

Il fatto interessante di questa regione è che non ci sia una specializzazione in bianchi o rossi: la Sicilia produce alcune delle migliori etichette di tutto il panorama italiano, e vi sono eccellenze sia per quanto riguarda i vini bianchi, sia per quelli rossi. La loro struttura è dovuta sia al tipo di uve che all’ambiente pedoclimatico, il tutto ovviamente associato alle migliori tecniche produttive ed enologiche, che vanno a migliorarne la qualità.

La nostra selezione di vini siciliani online tiene conto proprio di questa diversità. Qui potrete trovare tantissime etichette pregiate, selezionate con cura e per soddisfare i vostri gusti e le vostre esigenze: Ribeca IGT, Camelot IGT, Cavanera Etna Rosso DOC e una vasta gamma di vini rossi adatti per accompagnare tantissimi piatti della tradizione italiana. Tra i bianchi non poteva mancare il Serragghia Bianco Zibibbo, fresco, intenso e fruttato.

Figurano anche una serie di prodotti da agricoltura biologica e biodinamica: tra le etichette scelte ci sono anche selezioni dei vini Triple A, ovvero i cosiddetti vini naturali, tra i quali spicca la produzione di Arianna Occhipinti.

E come dimenticare il Passito, uno dei vini siciliani più amati in assoluto: l’Ecrù Passito è ottenuto da uve Zibibbo e Malvasia e viene prodotto da uno dei punti di riferimento dell’enologia del luogo, l’azienda Firriato. Il suo colore dorato colpisce sin da subito lo sguardo, mentre il palato è deliziato dalle sue note dolci, fruttate, con rimandi a frutta candita, caramellata e sentori di zabaione.

Vini Siciliani