Filtra per Categorie

Categorie

  • Ordini telefonici e supporto clienti: +39 0835 314262
  • I tuoi dati sono sempre al sicuro grazie al certificato SSL
  • Spedizioni in Italia gratuite per ordini superiori a 89,00 €
  • Il 95% delle nostre spedizioni viaggia in scatole riciclate
  • 100% sicuro e garantito

Produttori

Conserve Alimentari

Visualizzati da 1 a 36 di 94 prodotti

Visualizzati da 1 a 36 di 94 prodotti

Filtri attivi

Conserve alimentari meridionali

Le conserve alimentari sono in grado di coniugare nel migliore dei modi la voglia di prodotti saporiti e di qualità con la necessità di praticità tipica dei nostri tempi. Le conserve alimentari, infatti, permettono di gustare determinati alimenti anche molto tempo dopo il momento in cui sono stati invasettati, e quindi al di fuori dalla loro stagione tipica. Non a caso, il loro stesso nome deriva dal latino “cum serbare”, ovverosia “tenere con sé”, cioè “mantenere inalterato”.
Le conserve, infatti, esistono sin dai tempi più antichi, dove venivano realizzate per sopperire all’esigenza di conservare per molto tempo gli alimenti, in mancanza dei frigoriferi. Fu, però, solamente grazie al cuoco francese Nicolas Appert che, agli inizi dell’Ottocento, i cibi iniziarono a venire conservati all’interno di bottiglie di vetro, che venivano successivamente immerse in acqua bollente. Tale idea qualche anno dopo venne successivamente ripresa dall'inglese Peter Durant che sostituì le boccette di vetro con i contenitori di latta.
Anche se quando si pensa alle conserve alimentari le prime che vengono in mente sono generalmente le conserve di pomodoro, le conserve, in realtà, possono essere realizzate con qualsiasi tipologia di alimento, tra cui la frutta, la carne in gelatina ed il pesce sotto olio.

I tempi di conservazione e utilizzo delle conserve alimentari

Dopo l’apertura, le conserve devono essere conservate in frigorifero e consumate il prima possibile. A seconda della tipologia di conserva, infatti, i tempi di stazionamento in frigorifero possono variare da 4-5 giorni fino a due mesi.
Ad esempio, la marmellata e la passata di pomodoro, una volta aperte, possono essere conservate al fresco anche per una settimana. I sughi e le salse, gli oli aromatizzati ed il pesto devono, invece, venire necessariamente consumati entro 5 giorni dall’apertura. Infine, Le conserve acide o acidificate (sott’olio, sottaceto, aceto aromatizzato) e i vegetali in salamoia possono essere conservati in frigorifero anche per due mesi.

La nostra selezione di conserve alimentari

Se stai cercando le migliori conserve alimentari artigianali tipiche della tradizione regionale italiana sei nel posto giusto: nel nostro sito, infatti, troverai tantissime conserve realizzate secondo le regole della tradizione gastronomica meridionale e non solo.
Nel nostro ecommerce troverai, infatti, numerose proposte adatte a soddisfare le esigenze di tutti: da quelle più classiche, come le conserve di pomodoro, pomodori pelati, in salamoia e spaccatelle, ottime per preparare grandi primi piatti al pomodoro o al ragù, alle verdure essiccate e alle conserve di frutta sciroppata, come quella di albicocche e di amarene.
Non solo: la nostra selezione di conserve alimentari si caratterizza anche per la presenza di conserve particolari e spesso difficili da reperire nei negozi fisici, come quelle di funghi cardoncelli, di melanzane rosse, di olive infornate e di lampascioni.
Tutte le nostre conserve sono realizzate nel pieno rispetto della vera tradizione gastronomica italiana, mediante l’utilizzo di ingredienti di prima scelta, che non contengono né conservanti nè coloranti. In questo modo, infatti, esse riescono a mantenere inalterato per lungo tempo il sapore ed il profumo tipici della materia prima con cui sono state realizzate.

Conserve Alimentari