I 9 (+1) migliori whisky con frutta e sherry

Dopo aver parlato dei migliori whisky marini e dopo aver stilato la classifica dei migliori whisky delicati, eccoci a parlare di whisky fruttati, aromatizzati e pesantemente forgiati dallo sherry.

versare whisky fruttato allo sherry

L’invecchiamento del whisky scozzese in botti che hanno precedentemente contenuto sherry spagnolo ha una lunga tradizione. E non a caso: le botti in cui è stato maturato lo sherry Pedro Ximénez o Oloroso apportano molti aromi fruttati e speziati al single malt. Il risultato è un gusto più complesso.

Dire soltanto “sherry” è decisamente generico, in realtà, a seconda della varietà, i vini fortificati di Jerez possono portare aromi molto diversi ai single malt scozzesi attraverso la botte. Gli sherry Oloroso sono piuttosto secchi e corposi, spesso aggiungono note speziate ai single malt. Gli sherry Pedro Ximénez, invece, brillano di sapori dolci e rigogliosi e possono aggiungere sfumature di frutta secca al whisky.

Perchè 9 (+1)? Perchè abbiamo selezionato 9 scotch whisky alla portata di tutti, nessuno di questo costa più di 100 euro. Il decimo whisky che abbiamo inserito in questo articolo, è invece, un prodotto unico, rarissimo e molto costoso, un whisky da facoltosi collezionisti, destinato ad aumentare il suo valore nel tempo.

I nostri suggerimenti di whisky con sherry

Glenfarclas 15 anni

La distilleria Glenfarclas è a conduzione familiare da generazioni. I whisky maturano esclusivamente in botti di sherry: i migliori contatti con le bodegas spagnole garantiscono forniture costanti di botti di alta qualità. Il Glenfarclas 15 anni viene rilasciato senza aggiunta di coloranti e non è filtrato a freddo, tutti i loro whisky hanno il 46% di alcool nella tipica bottiglia bulbosa.

Il Glenfarclas di 15 anni ti invita a godere di aromi fruttati e speziati in bocca. Assaggiamo buccia d’arancia, datteri e uvetta. Inoltre, note di cioccolato alle noci e un pizzico di pepe nero. Il finale è accompagnato da complesse note di rovere, che sono ben integrate.

Il Glenfarclas 15 anni è uno dei migliori whisky sherry cask e convince con un robusto insieme di note diverse, che contribuiscono tutte all’impressione generale rotonda del whisky Speyside. Assolutamente da provare!

glenfarclas 15 anni online

Glendronach 12 anni

L’aria nella distilleria GlenDronach respira letteralmente lo sherry: quasi tutti i single malt della distilleria Highland maturano parzialmente o completamente in botti di sherry spagnolo. Al GlenDronach 12 Years , sono i barili Pedro Ximénez e Oloroso a dare il loro marchio al whisky.

In degustazione, il GlenDronach 12 anni sorprende con una sensazione in bocca quasi frizzante. Degustiamo uvetta con cioccolato fondente, marmellata di arance e ciliegie secche. Lo sherry si trova come uno strato aggiuntivo sopra e rende il single malt sorprendentemente complesso per un imbottigliamento di 12 anni.

Il GlenDronach 12 anni original è un robusto whisky in botte di sherry, che può segnare punti nella degustazione con sapori diversi e ben composti. Un’ottima scelta per i principianti che cercano un inizio conveniente nel mondo dei malti a forma di sherry!

Glendronach 12 online

Dalmore 15 anni

whisky Dalmore non ispirano solo per il loro design esclusivo: sono whisky Highland finemente composti, caratterizzati da una selezione di botti molto ben fondata, si riconoscono grazie a delle bottiglie decorate con corna di cervo d’argento. 

Il Dalmore 15 anni matura per 12 anni in botti americane ex-Bourbon e poi riceve un finale in botti di sherry. Amoroso, Apostoles e Matusalem Oloroso sherry caratterizzano il single malt.

Legno di quercia e note speziate di sherry modellano il gusto del Dalmore 15 anni, altrimenti piacevolmente morbido. Sono presenti anche belle note di pera, uva passa e cioccolato fondente. Il lungo finale è accompagnato da note terrose e tostate.

Il Dalmore di 15 anni è composto in modo molto armonioso ed elegante ed è uno dei migliori single malt aromatizzati allo sherry della Scozia. Nella scatola dal design elaborato, colpisce anche come regalo di lusso per intenditori.

Dalmore 15 online

Benromach 15 anni

Dove lo Speyside si fonde con le ampie spiagge sabbiose della costa scozzese, la distilleria Benromach si trova nella piccola città di Forres. Qui distillano deliberatamente un whisky che si dice abbia le caratteristiche dei vecchi malti dello Speyside degli anni ’60. 

L’orzo è leggermente torbato, questo fa si che il Benromach 15 anni sia appena affumicato. Viene quindi conservato in una miscela di botti ex bourbon e botti di sherry.

Il Benromach 15 anni ha un carattere pieno, maturo e asciutto. Il single malt apre un ampio repertorio di note legnose. Assaggiamo caramello, cubetti di pane tostato e un po ‘di cenere. Inoltre, sfumature fruttate di sherry ai frutti di bosco, che conferiscono al whisky una complessità meravigliosamente riuscita.

Con sherry corposo, legno speziato e sottili note affumicate, il Benromach 15 anni porta una complessità nel bicchiere che invita gli intenditori avanzati a tour sempre nuovi alla scoperta del mondo degli aromi. 

Benromach 15 online

Glenmorangie The Lasanta 12 anni

“Lasanta” in gaelico significa “calore e passione”. È una delle espressioni principali della gamma Extra Matured per Glenmorangie. Questo whisky single malt trascorre i suoi primi 10 anni in botti di rovere americano ex-bourbon. Dopo quella maturazione iniziale, termina il suo invecchiamento in botti di sherry oloroso e Pedro Ximenez.

Fin dall’inizio, Glenmorangie Lasanta 12 anni è floreale e fruttato. Un sogno di pasticceria con note di marzapane, zucchero a velo e toffee. 

Al palato la sensazione è cremosa, morbida e leggera. L’alcool aggiunge calore in modo equilibrato con il sapore. Leggermente dolce, come quando arrivi sul fondo di una tazzina di caffè dove è rimasto lo zucchero non sciolto. La dolcezza si dissipa e produce spezie da forno come noce moscata e cannella. Un’arancia succosa con un pizzico di uvetta si apre davvero. Il finale è estremamente morbido. 

Glenmorangie lasanta online

Glenfarclas 21 anni

La distilleria Glenfarclas nello Speyside è nota per la maturazione di quasi tutti i whisky in botti di sherry spagnolo. Con i suoi molti anni di esperienza, la distilleria da anni delizia i suoi molteplici estimatori.

Il Glenfarclas 21 anni convince nella degustazione con un gusto corposo. Assaggiamo rovere, caramello, lampone e albicocca. Le note di sherry sono complesse e accompagnano il lungo finale di questo fantastico whisky sherry cask.

Glenfarclas 21 anni non stupisce soltanto per il suo ventaglio aromatico complesso e per il suo sapore multifocale, ma lo fa anche grazie al suo eccellente rapporto qualità-prezzo, il che garantisce che l’inclusione di whisky sherry cask nella tua collezione rimanga estremamente conveniente.

Glenfarclas 21 online

Glendronach 15 anni

Al naso: note enormi di uva sultanina essiccata, arance essiccate, tiramisù. 
Sciroppo dorato, miele di erica, è davvero roba inebriante. Pralinato alla nocciola, cioccolato fondente.

In bocca GlenDronach 15 anni Revival è grande e oleoso: l’estremità più chiara di frutta secca, uva sultanina e albicocche, con un delizioso calore di zenzero appena sotto. Caramello salato appiccicoso. Crème brûlée, toffee bruciato con qualche nota erbacea. I sapori sono così ben definiti, gli strati di complessità piacevoli e travolgenti. Finale lungo e piacevole di marmellata di arance e cannella.

Nel complesso è uno splendido single malt. È davvero un whisky delizioso. E’ caldo, elegante, affascinante e dovrebbe attrarre un ampio spettro di bevitori.

Glendronach 15 online

Mortlach 16 anni

La distilleria Mortlach ha tentato un lussuoso re-brand alcuni anni fa, che è fallito e ora sono tornati alle versioni dichiarate per età: 15, 16, 18, 20 e 26 anni. Questo whisky è stato maturato per 16 anni esclusivamente in botti di sherry.

Naso piccante carico di frutta secca, legno, mela, chiodi di garofano, cannella, rovere carbonizzato, arancia, malto – è così saporito, come lo sherry ridotto a uno sciroppo con ricche note di vino ossidato, spezie, frutta secca e caramello. C’è una tale profondità in questo whisky, il che lo rende divertente da annusare. Cuoio, sigari, nocciola, arancia, terriccio secco, pan di zenzero.

Al palato, un sacco di quercia e biscotti, vaniglia, spezie di tabacco leggero, agrumi, budino alla vaniglia, caramello, miele, tè nero e con un tocco di spezie e legno che controllano il finale, ma non dimentichiamo le note di arancia, tabacco, uva passa, caramello e mobili in legno antico (un po’ come i vecchi banchi di chiesa).

mortlach 16 anni online

Lagavulin distillers edition

La collezione Distillers Edition di Diageo presenta alcune delle principali distillerie del marchio. Sono realizzati prendendo un imbottigliamento di base dalla distilleria e conferendogli una maturazione secondaria di Sherryo. Per la seconda maturazione, vengono create botti su misura con botti di rovere americano. Queste botti vengono riempite con il vino liquoroso per un mese e poi scaricate per essere subito riempite con il whisky che beneficerà acquisendone profumi, sapori e colore.

Lagavulin distillers Edition è cresto partendo da un classico Lagavulin 16 anni a cui è stata aggiunta una doppia maturazione in botti di sherry Pedro Ximenez. In questo modo il rinomato sapore affumicato del Lagavulin 16 si arricchisce di dolcezza intensa dello sherry.

Lagavulin Distillers Edition online

Talisker 40 anni

Talisker 40 Year Old serie Bodega, è finito in botti Amontillado della bodega Delgado Zuleta, uno dei produttori di sherry più antichi e illustri al mondo. Bodega è una serie che celebra lo stretto rapporto di Talisker con le aziende di sherry spagnole.

Il naso è morbido e dolce. Dal primo momento ti accorgi di avere qualcosa di speciale nel tuo bicchiere. Mi sorprende come bucce di mango, banana e un’unica ciliegia al maraschino precedano le tipiche note marittime dei whisky Talisker. Certo, il pepe e la torba ci sono, ma molto sottili.

Il corpo è leggermente oleoso. Bella viscosità. L’arrivo è morbido, poi inizia… la frutta tropicale evolve verso caramello e toffee, il peperone evolve verso un’ostrica salata. Poi un falò morente si trasforma in una deliziosa torta di mele appena sfornata. E ancora non è finita. Davvero molto complesso. Ti guida da un divano in pelle lucidato di recente attraverso una costa rocciosa fino alla barca di un pescatore. Continua ad evolversi continuamente.

Sul finale deliziosamente lungo e molto morbido ritornano un po’ di salmone affumicato e un divano in pelle, così come un po’ di banana e menta. Ma rimane un Talisker in tutto seppur il più sexy ed elegante che c’è.

Chiaramente, non è un whisky per tutti, anzi è un whisky per pochissimi (soltanto 2.000 in tutto il mondo) fortunati facoltosi…

Talisker 40 online

Curiosità sui whisky sherry cask

Quali tipi di whisky aromatizzati allo sherry esistono?

Esistono diversi approcci per la conservazione dei single malt in botti di sherry, che portano a risultati diversi:

I whisky Sherry Cask maturano al 100% in botti precedentemente riempite con vino spagnolo Jerez. Il single malt finale è quindi composto da diverse botti di sherry.

I whisky finiti in botti di sherry solitamente maturano in botti americane ex-bourbon e vengono poi travasati in botti di sherry per alcuni mesi o anni, ultimando così la loro maturazione in botti ex sherry.

I single malt maturati in parallelo vengono conservati in una miscela di barili (solitamente botti ex-bourbon e botti di sherry) per l’intero periodo di maturazione e vengono assemblati insieme solo alla fine.

Quali tipologie di sherry vengono usati per la maturazione del whisky?

Ogni tipo di sherry ha le sue caratteristiche che vengono conferite al whisky maturato nelle botti che hanno contenuto il vino. Ogni intenditore di whisky dovrebbe conoscere questi tipi di sherry:

Oloroso: Questo sherry nasce dall’uva bianca Palomino Fino in un processo ossidativo. Gli sherry Oloroso sono tipicamente corposi, saporiti e asciutti.

Pedro Ximénez: questo sherry è ottenuto dal vitigno Pedro Ximénez. Questi sherry sono dolci e ricchi di gusto. I sapori comuni sono l’uvetta e la frutta secca.

Amontillado: anche questi sherry sono fatti con l’uva palomino. Maturano prima biologicamente, poi ossidativamente. I sapori sono spesso forti, speziati e legnosi.

Non tutte le botti di sherry sono ex-sherry…

Anche se le descrizioni delle distillerie di whisky scozzesi si riferiscono spesso a botti ex sherry: in realtà la maggior parte delle botti non sono vecchie botti di sherry che sono state utilizzate nelle bodegas per molti decenni.

Piuttosto, le botti di sherry sono specificamente realizzate secondo le specifiche dei produttori di whisky e riempite con vino Jerez solo per alcuni mesi.

Uno dei motivi è che lo sherry non ha più lo stesso appeal di prima. Non si consuma abbastanza sherry perché ci sia abbastanza disponibilità di barili. Questo è il motivo per cui molte bodegas spagnole sono passate all’attività redditizia di produrre semplicemente botti di sherry per le distillerie di whisky scozzesi.

Tags:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial