La Burrata pugliese, stracciatella racchiusa in un involucro di pasta filata.

5757712157_6fc97d7d61_bScritto da Angela

Quando parliamo di Puglia parliamo di enogastronomia, e se parliamo di enogastronomia pugliese non possiamo non parlare dei famosi latticini: mozzarelle, fiordilatte e…la burrata!

Apprezzata da tutti i migliori chef del mondo, la burrata è nata agli inizi del ‘900 dall’ingegno dei mastri casari delle antiche masserie della provincia di Andria, dalla consuetudine contadina di utilizzare anche gli scarti per creare specialità gastronomiche d’eccellenza.

E’ stata loro l’idea, infatti, di recuperare gli avanzi di produzione di mozzarella, quegli straccetti di pasta filata saporiti e gustosi, ed unirli alla panna: nasce così la famosa “stracciatella“.

I mastri casari, poi, hanno pensato bene di racchiudere la stracciatella in un involucro di liscia pasta filata, dando così vita alla più nota burrata.

Ma passiamo alla degustazione.  Soltanto a guardarla, la burrata stuzzica l’appetito nella sua perfezione, così lucida e liscia; applicando un piccolo taglio alla morbida sacca di pasta filata, fuoriesce tutta quella gustosa e succulenta panna con filanti straccetti di mozzarella…la salivazione è a mille!  Assaggiandola, infine, ci si accorge della sua dolcezza e scioglievolezza e le papille gustative iniziano a cantare!  Indubbiamente un prodotto da 10 e lode!

La burrata è ottima da mangiare da sola, semplicemente affondando una forchetta nel morbido ripieno, ma anche accompagnata con un’insalatina verde, olive e ottimi salumi locali.

Ovviamente, la burrata va abbinata ad un buon bianco pugliese: la mia scelta cade sul Tufjano IGT Puglia, un bianco secco ma di notevole aromaticità e persistenza.

Per restare sempre aggiornato sui temi dell’enogastronomia del Sud Italia, puoi seguirci su Twitter e su Facebook

Se l’articolo ti è piaciuto, metti Like e condividilo sui social:
6 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial