Voerzio Roberto

Vini Piemontesi di Voerzio Roberto

L'avventura di Roberto Voerzio vignaiolo incominciò timidamente negli anni '80, poi nel 1986 si mise in proprio e incominciò ad acquisire parcelle di cru vocati, vigneti storici, fermamente convinto che il vino di qualità si fa principalmente nel vigneto.

Dagli anni '90 arrivarono i grandi successi, le copertine patinate, i premi internazionali, la consacrazione. In 30 anni Roberto Voerzio ha raggiunto i vertici dell'enologia italiana e non solo, riuscendo a produrre vini dallo stile unico, godibili, formidabili nel carattere e nelle sfumature, differenti, ma sopratutto vini naturali; ottenuti da un lavoro viticolo attento e scrupoloso e in cantina interventi enologici ridotti al minimo. Vini sempre catalizzanti, senza confronti, sempre al vertice delle denominazioni.

Una gamma d'eccezione dove si fanno notare gli acuti dei "Barolo" a cui si unisce una superba "Barbera", autentico elisir per appassionati. Roberto Voerzio è un vigneron puro, e i suoi vini, celebrati in tutto il mondo devono essere per tutti gli appassionati italiani, motivi di orgoglio e riflessione.