Gabrio Bini

Giotto Bini è un personaggio stravagante, vulcanico. Architetto milanese ed ora vignaiolo a Pantelleria, da circa 30 anni si divide tra le sue due passioni così divergenti così come i luoghi in cui le coltiva. Gabrio Bini acquista oltre 30 anni fà un minuscolo appezzamento di terreno sull'isola di Pantelleria in contrada Serragghia, dove vuole concretizzare la sua visione di viticoltura estrema.

I suoi vini provengono da vigneti coltivati senza l'utilizzo di alcun prodotto chimico, le uve trasformate come secoli fà, senza lieviti selezionati, non effettua chiarifica, nè filtrazione. Rispecchiano la sua personalità, sono cangianti, un'esplosione di aromi che variano veloci, un gusto estremo ma mai omologato, tutte le annate sono diverse, tutti i suoi vini mai uguali.