Vini Toscani

La nostra selezione di vini toscani acquistabili online

I vini toscani sono sicuramente uno dei maggiori vanti della regione e dell'Italia tutta. La cultura del vino in Toscana si colloca ai tempi degli Etruschi, intorno al VIII secolo a.C. I vini toscani hanno raggiunto notorietà e apprezzamento in tutto il mondo grazie alle magnifiche colline dove si coltivano vigneti rinomati e pregiati. Non è un caso se quando si pensa alla Toscana la prima immagine che ci viene in mente è quella delle sinuose colline decorate con vigneti e cipressi che rendono i paesaggi veri e propri spettacoli naturali.

La Toscana vanta una produzione vinicola pregiata ed articolata in ben 11 vini DOC e 39 vini DOCG, il più ampio assortimento di denominazioni di origine d'Italia, al secondo posto vi sono i vini pugliesi. L’unico vino a bacca bianca DOCG è la Vernaccia di San Gimignano mentre le restanti zone di produzione sono suddivise generalmente in due differenti regioni, una antica ed una nuova. Entrambe le zone devono rispettare rigorosi standard di produzione ma esistono miriadi di piccole differenziazioni locali che caratterizzano le piccole cantine dislocate in tutto l’entroterra.

La zona antica è collocata al centro della Toscana ed è rinomata per i vini a tradizione storica come il Chianti, il Chianti Classico, il Brunello di Montalcino, la Vernaccia di San Gimignano, il Vino Nobile di Montepulciano, il Vin Santo ed il Nobile Carmignano.

La zona nuova abbraccia Arezzo, Grosseto, Livorno, Lucca, Pisa e Pistoia e produce vini DOCG come l’Elba Aleatico Passito, il Sangiovese, il Morellino di Scansano e i cosiddetti “Supertuscan”. Tra questi svetta il Bolgheri Sassicaia assieme al Masseto, Ornellaia ed altri ancora.

I vini toscani si caratterizzano per le proprietà organolettiche genuine che, al tempo stesso, si manifestano sul palato con tocco “nobile”, raffinato, elegante. Non di rado chi capita in Toscana ha la possibilità di prendere parte a colorite degustazioni accompagnate da salumi e formaggi tipici locali con pane “sciocco” profumato con olio d’oliva di zona. La cultura vinicola toscana è rinomata per le particolari zone climatiche in cui sono collocati i vigneti che devono rispettare precise norme tra cui la distanza tra le piante, il ph dell’acqua utilizzato per innaffiare il terreno e l’altitudine collinare.

Tutti i vini toscani si presentano imbottigliati con eleganza e raffinatezza, una caratteristica ben visibile già dalle etichette che incorniciano le pregiate bottiglie. Sono ottimi da accompagnare a pasti frugali, carni bianche e pasticci di pane e verdure come da tradizione culinaria locale. In ultimo sono perfetti per degustare sughi di cinghiale, roastbeef e carne di cacciagione tipica della regione. Infine il Vin Santo è la scelta ideale per concludere un pasto a regola d’arte accostato sapientemente con Cantucci lucchesi alle mandorle.